Dark Light

Finalmente torniamo a parlare dei prossimi MacBook Pro da 14 e 16 pollici basati sui chip M2 Pro e M2 Max, i successori della nuova gamma MacBook Pro lanciata con un grandissimo successo lo scorso anno. L’ottima accoglienza da parte di critica e pubblico è stata grazie all’inclusione delle piattaforma hardware M1 Pro e M1 Max, che hanno innalzato notevolmente l’asticella del rapporto prestazioni/consumi.

Foto di Pexels

Non stupisce quindi che le nuove versioni basate su M2 Pro e Max siano, anche io fremo, così attese e al centro dei importanti rumor, specialmente dopo che il lancio dei primi prodotti con il chip M2, ha sollevato qualche dubbio riguardo alcune scelte di Apple. Possibile che lo scopriremo tra non molto.

Resta invece il mistero sul processo produttivo, anche se ormai sembra che stia prendendo sempre più piede l’ipotesi che Apple continui ad adottare quello a 5nm già impiegato sulla versione base di M2. Diverse speculazioni nel passato suggerivano il salto verso i 3nm come ormai imminente, ma è ormai sempre più probabile che questo non avverrà con la generazione M2, salvo stravolgimenti dell’ultima ora che non sono proprio in linea con le modalità con cui opera Apple, almeno non su aspetti così fondamentali dei suoi prodotti.

MacBook Pro: In autunno

Secondo quanto riferito da Gurman, lo sviluppo di queste macchine è già in fase avanzata e sono stati avviati anche i consueti test interni, motivo per cui Apple potrebbe addirittura rilasciare i nuovi modelli già nel corso di questo autunno.

Foto di Firmbee

Conclusioni

Possiedo un MacBook Pro del 2017 con Touchbar. Funziona ancora molto bene anche se gli anni iniziano a farsi sentire. La mia fidanzata possiede un MacBook Air con il Chip M1 e ho potuto constatare in prima persona che il chip proprietario di Apple è qualcosa di veramente mostruoso. Sono soprattutto rimasto sconvolto dalla durata della batteria. Pertanto se le specifiche tecniche mi soddisferanno potrei quasi pensare di permutare il mio vecchio laptop per un MacBook Pro con M2 Pro.

Siete alla ricerca di un nuovo computer, che sia un Mac o un Windows? Contattatemi per una consulenza gratuita via social o con l’apposito modulo dei contatti.
Inoltre offro anche altre consulenze, come analisi e progettazione di siti web, piattaforme e-learning e tanto altro.

Crediti:

Related Posts