Dark Light

Con l’anno nuovo, secondo indiscrezioni, ci sono in cantiere diverse novità tecnologiche Apple. Partendo dal MacBook Pro passando per il modello Air, iMac, iPad, ma non solo, potrebbe essere il momento dell’attesissimo visore VR/AR firmato dall’azienda di Cupertino.

Novità tecnologiche Apple
Scrivania con dispositivi Apple

Novità tecnologiche Apple

Ogni anno la tecnologia si rinnova e l’anno 2023 non farà eccezione. Ogni volta che si parla di Apple l’attesa è sempre tanta, tenendo presente che nulla è ancora sicuro, ecco quello che ad oggi si conosce, dai MacBook agli iPhone al visore VR/AR.

MacBook

Secondo fonti certe, nel nuovo anno in particolare nel secondo semestre, potrebbero arrivare i MacBook Pro da 14 e 16 pollici con chip M2 Pro e M2 Max. Dovrebbe arrivare invece in primavera un MacBook Air con display da 15,5 pollici, poi a fine anno o forse nel 2024 una versione più compatta da 12 pollici.

iMac

Per quanto riguarda l’iMac, potrebbe arrivare una versione con chip M3 verso la fine del 2023, dopo una consueta presentazione autunnale. Non ci sono novità sui Mac Mini ma è ragionevole pensare che possa arrivare una versione con il chip M2, e il Mac Pro, dovrebbe ospitare un M2 Ultra.

iPad

Potrebbero arrivare nuovi iPad Pro e Air con nuovo chip M3, ma probabilmente non prima della fine del 2023. Fra le ipotesi anche una nuova Apple Pencil USB-C per iPad 10 o un nuovo iPad 11 con supporto ad Apple Pencil 2.

iPhone

In campo di smartphone, potrebbe arrivare un nuovo iPhone SE, più grande e con un design simile a quello di iPhone XR. Su iPhone 15 c’è ancora mistero, l’unica certezza è che avrà la porta USB-C.

AirPods

Anche le AirPods Max potrebbero ricevere un aggiornamento, fra le ipotesi per il 2023 ci sarebbe un nuova versione, simili come design al modello attuale con migliore lato software e hardware. Anche qui non è escluso che arrivi la porta USB-C per i nuovi case.

Visore VR/AR

Sono solo indiscrezioni, ma il 2023 potrebbe essere finalmente l’anno in cui Apple produrrà il suo personale visore VR/AR. Le informazioni sono vaghe e nulla è ancora certo.

Conclusioni

Come ogni anno Apple rilascia sempre qualcosa di interessante. Quest’anno i prodotti più interessanti personalmente saranno il visore VR/AR, il nuovo MacBook Pro da 14 e 16 pollici.

Sarà molto interessante vedere oltre al visore VR/AR in sé cosa andranno a implementare a livello software, ad esempio servizi dedicati sicuramente a pagamento.

Invece il MacBook Pro 14 e 16 pollici, per maggiori informazioni ho scritto un articolo dedicato, potrebbe essere il degno sostituto del mio amato ma oramai datato MacBook Pro del 2017 con Touch Bar ID.


Per consulenze informatiche come scelta PC, dispositivi Apple, scelta di prodotti software e tanto altro potete contattarmi a info@lorenzomalferrari.com oppure usando il modulo nella pagina dei contatti.

Crediti:

Related Posts